narrow screenwide screen
ubuntu linux client
 

Un sistema operativo libero, gratuito e facile da usare
Sviluppatore: Canonical, Ltd.
Ubuntu Foundation
OS: Linux
Genere: Sistema Operativo
Client
Licenza: GNU GPL
Sito web: www.ubuntu.com

Derivato da Wikipedia Ubuntu Ubuntu è un sistema operativo Linux nato nel 2004, basato su Debian, che si focalizza sull'utente e sulla facilità di utilizzo. Ubuntu è orientato all'utilizzo desktop e pone una grande attenzione al supporto hardware. È prevista una nuova versione ogni sei mesi.

Finanziato dalla società Canonical Ltd, questo sistema è rilasciato come software libero sotto licenza GNU GPL ed è gratuito e liberamente modificabile.
Un sistema operativo a misura d'impresa. Libero, gratuito e facile da usare.

Caratteristiche principali
Ubuntu è una distribuzione Linux basata sull'ambiente desktop GNOME. Tradotta in italiano è progettata per fornire un'interfaccia semplice, intuitiva e allo stesso tempo completa e potente. I punti di forza di questa distribuzione sono l'estrema semplicità di utilizzo, l'ottimo riconoscimento e supporto dell'hardware, il vasto parco software costantemente aggiornato e una serie di strumenti di gestione grafici che la rendono improntata verso l'ambiente desktop. È corredata da un'ampia gamma di applicazioni libere. Esistono vari strumenti di amministrazione del sistema, ed è possibile gestirli sia separatamente che in maniera centralizzata con l'Ubuntu Control Center, paragonabile al pannello di controllo Windows.

La versione desktop è stata realizzata per rispondere alle più frequenti necessità di un utente medio, quali navigazione in Internet, gestione dei documenti e delle immagini, svago e comunicazione.


Product Tour
Clicca sul pulsante qui sotto per aprire il Tour delle caratteristiche direttamente da ubuntu-it.org in un popup.
 Ubuntu Desktop Tour ::

Applicazioni
Il sistema operativo comprende una suite da ufficio (OpenOffice.org) per creare e stampare documenti, fogli di calcolo o presentazioni, un internet browser (Mozilla Firefox) per navigare su internet, un programma di fotoritocco (GIMP), un client email (Evolution), un client di messaggistica istantanea (Pidgin) e un gestore delle fotografie (F-Spot). Inoltre offre funzioni più basilari come un editor di testi (Gedit), un visualizzatore di documenti PDF (Evince), un lettore multimediale.

È possibile scaricare ed installare gratuitamente e senza alcuna procedura di configurazione oltre 16.000 pacchetti software liberi dell'universo Linux, tra cui programmi come Inkscape (grafica vettoriale), aMSN (chat), Compiz Fusion (effetti grafici avanzati) e altri.

Sul sito ufficiale è disponibile una lista di applicazioni che possono rimpiazzare software proprietari usati su altri sistemi operativi, come ad esempio Microsoft Office o Adobe Photoshop.

Aggiornamenti
Per l' utente il sistema degli aggiornamenti è trasparente. Esso tiene traccia delle nuove versioni disponibili per ogni programma installato e li aggiorna di conseguenza. Dopo l'aggiornamento non è necessario riavviare il computer, fatta eccezione per eventuali modifiche al kernel (il cuore del sistema operativo).

Sicurezza
Una caratteristica di Ubuntu, dovuta all'architettura Linux, è la sua resistenza a programmi dannosi come virus, adware, spyware o malware. L'architettura di un sistema operativo Linux lascia, infatti, poca o nessuna libertà d'azione ad un programma nocivo. Anche se un programma nocivo sfruttasse una falla, l'architettura del sistema operativo ne impedirebbe l'utilizzo, almeno nella stragrande maggioranza dei casi, e il danno rimarrebbe circoscritto nell'home directory dell'utente che ha causato il danno.

Inoltre questi programmi dannosi sono generalmente sviluppati per Microsoft Windows, che dispone di una più ampia diffusione.

L'utente utilizza un account con permessi limitati. Questo riduce la pericolosità dei programmi installati. Per eseguire compiti amministrativi viene richiesta la propria password per confermare l'operazione.

Scegliendo applicazioni libere dai repository ufficiali è impossibile trovare applicazioni malware, dato che l'eventuale codice nocivo verrebbe notato e subito eliminato. Ubuntu è, inoltre, distribuito con un firewall software, Uncomplicated Firewall, che permette di discriminare gli accessi dall'esterno.

Stabilità
Ubuntu è basato sul kernel Linux e ciò lo rende molto stabile, soprattutto rispetto alla famiglia dei sistemi operativi Microsoft Windows. Non soffre, ad esempio, di problemi di frammentazione del file system, oppure l'installazione o la disinstallazione di applicazioni non sporcano il sistema o ne rallentano l'avvio o la chiusura. Inoltre il blocco di un'applicazione, nella maggior parte dei casi, non blocca l'intero sistema.

Rilasci e periodo di supporto
Ogni nuova versione di Ubuntu viene rilasciata ogni sei mesi. Ogni versione ha un supporto ufficiale da parte di Canonical di 18 mesi con patch di sicurezza e aggiornamenti, ad eccezione delle versioni LTS (Long Term Support ossia supporto a lungo termine) che hanno un periodo di supporto esteso.

Una versione LTS riceve un lavoro supplementare di stabilizzazione, raffinamento e traduzione. Queste versioni hanno un periodo di supporto di 3 anni per i desktop e 5 anni per i server. L'aggiornamento viene supportato da una versione LTS all'altra.

articolo derivato da Wikipedia Ubuntu


Perchè Sceglierci

• Per liberare l’ impresa dai vincoli commerciali / progettuali del software proprietario
• Per snellire i processi gestionali e condividere efficacemente le conoscenze interne
• Per essere più agili e veloci rispetto ai rapidi cambiamenti del mercato
• Per rendere più facile ed efficiente il lavoro umano
• Soluzioni concrete a costi contenuti, analisi, supporto e formazione

Contattaci

Tel. (+39) 377 2051 777


info@impreseleonardo.it
impreseleonardo.it/contatti